Who’s next?… Hannah Höch 

a cura di Valentina Biondini, appassionata di letteratura

The beautiful girl

Hannah Höch, nome d’arte di Anna Therese Johanne Höch, nasce a Gotha, in Germania, nel 1889. Conosciuta soprattutto per il lavoro prodotto durante la Repubblica di Weimar, oggi è considerata una delle più grandi artiste della stagione dadaista del XX secolo e una pioniera della tecnica del fotomontaggio. Hannah Höch è infatti la donna che ha innovato la tecnica del collage, elaborando immagini prese da rotocalchi e magazine, in un continuo rimando di spunti politico-culturali. Read more

Rollo Bryant/Il design incontra la natura: un dialogo aperto

Rollo Bryant/Il design incontra la natura: un dialogo aperto

Le sculture-oggetto di Rollo Bryant, designer olandese, incorporano l’immediatezza del lavoro a mano libera con la simulazione digitale, e sono frutto di una ricerca che si focalizza in particolar modo sull’integrazione tra la funzionalità e l’estetica dell’oggetto, le strutture organiche e quelle naturali. I lavori di Bryant, infatti, riservano una particolare attenzione all’innovazione dei materiali, alla composizione della texture e all’illuminazione. Read more

Who’s next?… Charlotte Salomon

Who’s next?… Charlotte Salomon

Scritto da Valentina Biondini, appassionata di letteratura

La rubrica “Who’s Next?torna a occuparsi di una giovane donna geniale e poliedrica vissuta nel secolo scorso che, a partire dalla pubblicazione postuma del suo lavoro, non ha mai smesso di essere al centro di mostre, libri e trasmissioni televisive. La sua vita è stata persino raccontata in un film, “Charlotte” del regista Frans Weisz del 1981. Si tratta appunto di Charlotte Salomon, artista ebrea berlinese, autrice di un’unica opera, totale e innovativa, che sfida il rapporto tra finzione e realtà, come risulta evidente già dal titolo: “Vita? O teatro?”, in lingua originale “Leben? Oder Theater? Ein Singespiel”.

Read more

Lorenzo Pace/Ogni forma d’arte racconta la sua storia

Lorenzo Pace/Ogni forma d’arte racconta la sua storia

Il colore come mezzo di sperimentazioni pittoriche ed espressioni comunicative. L’utilizzo di materiali atipici, fra cui specchi o spugne, che allargano i confini convenzionali della modalità pittorica. Lorenzo Pace, giovane pittore italiano, nelle sue opere delinea delle narrazioni intimiste, che si interrogano su questioni soggettive e di rimando collettive, attuali. Read more

Who’s next?… Gino Rossi

Who’s next?… Gino Rossi

Scritto da Valentina Biondini, appassionata di letteratura

Poiché a essere dimenticate non sono solo le artiste donne, “Who’s Next?” ha deciso di occuparsi di un giovane artista uomo, il cui approccio moderno alla pittura si può definire ante litteram, e la cui vicenda personale ha alimentato il mito del pittore folle. Si tratta di Gino Rossi, una figura ingiustamente trascurata non solo dal mondo artistico in toto, ma anche dalle giovani generazioni di pittori che invece tanto gli sono debitrici. Read more